Monti all'Onu: è la crisi peggiore nella storia dell'Europa

TmNews27 settembre 2012

New York (TMNews) - "Quelli che stiamo vivendo non sono squilibri ciclici ma la crisi peggiore e più profonda della storia dell'Unione Europea. Altre crisi avevano minacciato il progetto europeo nel passato, ma ogni volta gli europei ha trovato il modo di proseguire sulla strada dell'integrazione intrapresa più di 50 anni fa".

Il presidente del Consiglio Mario Monti, parlando all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha riassunto così la crisi europea, ma ha anche ricordato che ogni volta il Vecchio continente è riuscito a farcela con l'unità.

"Nelle sue memorie - ha aggiunto Monti - Jean Monnet ha scritto che l'Europa sarebbe stata costruita attraverso le crisi. Dunque è attraverso la soluzione di queste crisi che gli europei hanno capito quanto i loro interessi sono strettamente integrati e quanto le loro economie sono interdipendenti".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità