Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Napoli disagi e traffico per la massiccia adesione alle sciopero

2 ottobre 2012

Napoli, (TMNews) - Porte chiuse, mezzi verso il deposito e banchine deserte per lo sciopero del trasporto pubblico. A Napoli, oltre il 50% dei bus pubblici cittadini dell'Anm ha interrotto il servizio dopo la fascia oraria protetta. Ferme anche le linee della metropolitana 1 e 6, così come le Funicolari, la Circumflegrea e la Circumvesuviana, dove l'adesione all'agitazione è stata altissima. Tanti i disagi per la popolazione che ha atteso per ore alle banchine. "E' passato alle 8 da San Giorgio e poi non ce ne sono più, non passa niente". "Secondo me adesso è inutile aspettare perchè tanto non passano, e se passano sono pieni, quindi è inutile". "E' un caos, speriamo che si mettano d'accordo, perchè hanno ragione sia i macchinisti che i bigliettai, hanno ragione tutti, ma ha ragione anche la classe operaia che deve lavorare. Sospesa la Ztl del Mare per facilitare la circolazione dei mezzi privati, anche se, come previsto, in città si sono registrati grossi ingorghi.