Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità

Naufragio Giglio, avv. Eaves: Schettino non è l'unico colpevole

16 ottobre 2012

Grosseto, (TMNews) - "La Carnival ha messo la sede principale a Panama solo per evitare le leggi e la fiscalità degli Stati Uniti, ma di fatto è una compagnia americana. In questo modo cerca anche di tirarsi fuori dal disastro del Giglio". Sono le pensanti accuse rivolte alla società di cui fa parte la Costa Crociere dall'avvocato John Arthur Eaves, che assiste circa ottanta familiari delle vittime e superstiti del naufragio della Costa Concordia. Poi torna sulle responsabilità del comandante della Concordia. "Francesco Schettino non è l'unico colpevole. Questo disastro poteva capitare in qualunque parte del mondo perché gli standard di sicurezza della Carnival non sono adeguati. Non c'è adeguata tecnologia né sufficiente preparazione degli equipaggi per queste emergenze". ha continuato l'avvocato Eaves che poi ha annunciato di voler accorpare le varie cause sollevate negli Stati Uniti, ad esempio a New York, Chicago, Miami e California.