Occupazione stabile negli Usa

Euronews

Buone notizie sull’occupazione negli Stati Uniti. A dicembre l’economia americana ha creato 155 mila nuovi posti di lavoro a fronte di un tasso di disoccupazione stabile pari al 7,8% della popolazione attiva.

Un bel successo per l’amministrazione Obama che solo a dicembre del 2011 registrava un numero di disocccupati dell’8,7%, una cifra in calo all’8,1% lo scorso agosto.

Il settore privato ha creato in

dicembre 168.000 posti di lavoro, mentre quello pubblico li ha ridotti di 13.000 unita’. Il settore delle costruzioni ha creato 30.000 posti di lavoro, il risultato migliore dal 2011. Il settore manifatturiero ha creato 25.000 posti di lavoro.

Su tutto il 2012 il tasso di disoccupazione è dell’8,1% pari allo 0,8% in meno rispetto alla cifra registrata sull’intero 2011

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità