Primarie Ump, due vincitori. E' lite tra i gollisti francesi

Euronews19 novembre 2012

Jean-François Copé e François Fillon, in corsa per la leadership del partito gollista francese, si dichiarano entrambi vincitori e non risparmiano le accuse di aver frodato nel corso della consultazione interna di ieri.

Una situazione quantomeno imbarazzante per il partito moderato.

“Qual‘è la frode? E’ successo semplicemente che le schede votate sono più degli elettori. E questo è desolante”, ha detto l’ex ministro Copè in tv, mostrandosi determinato a far luce sull’accaduto.

Quando lo scrutinio era quasi alla fine, Copè contava un vantaggio di oltre mille voti. Nonostante ciò, il suo antagonista Fillon si proclamava vincitore.

“Parliamo di una seria disfunzione, che getta dubbi significativi su questo processo elettorale. Sono piuttosto impressionato”, ha dichiarato Fillon.

Alle elezioni primarie per la leadership del partito moderato, e dunque per la guida dell’opposizione di centrodestra al presidente socialista Hollande, ha partecipato circa la metà dei militanti iscritti. E ora c‘è attesa per i risultati dello scrutinio, che sta per svolgersi nuovamente.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità