Renzi a Bersani: non aver paura di chi ti parla in faccia

9 settembre 2012

Firenze, (TMNews) - "Questo gruppo dirigente per noi deve andare a casa". Matteo Renzi dalla festa del Pd di Firenze lancia un messaggio chiaro a Pierluigi Bersani ma contemporaneamente tende la mano al leader del partito. "Caro segretario Bersani: lo dico da Firenze, da casa anche mia - ha detto - Non aver paura di chi ti dice le cose in faccia. Abbi paura di chi te le dice dietro e non ha il coraggio di guardarti negli occhi. Non aver paura di chi ti sfida in mare aperto. Non aver paura di noi, non siamo contro. Noi siamo per cambiare le cose. E se si perde, evviva Bersani".

E quando gli si fa notare che il dibattito sulla rottamazione si trascina ormai da mesi ed è quasi venuto a noia, il sindaco di Firenze risponde così "Noi smettiamo di parlarne se voi ve ne andate a casa".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità