Scuola: vernici e colle, pericolo in aula. Allarme dalla Francia

4 settembre 2012

Bordeaux, (Tmnews) - L'ambiente delle aule scolastiche sarebbe più inquinato dell'aria che si respira in strada. L'allarme arriva da uno studio francese che punta il dito contro il materiale usato a scuola da bambini e ragazzi: dalle colle ai solventi e alle vernici presenti in pennarelli, carta e in tutto il kit di materiale scolastico. Contro questo rischio in Francia è nata l'iniziativa "cartella sana", con un vademecum per genitori e fornitori per fare le scelte migliori. "Questo è un esempio di prodotti sani: non sono nocivi, né pericolosi e sono riciclabili": questo preside scolastico ha appena ricevuto la prima fornitura di materiale controllato per le sue classi. Il problema ovviamente non risiede in un singolo pennarello o nella carta di un diario: "Se apro la mia penna non ci sono problemi - spiega questa donna - I rischi crescono in uno spazio chiuso con trenta allievi e tutto il materiale che possono usare. In questo caso delle sostanze indesiderate possono avere un impatto".

L'agenzia francese dell'ambiente ha messo a disposizione una guida su internet. E anche se la crisi obbliga i genitori a fare attenzione alla spesa in cartoleria, la campagna di sensibilizzazione sta dando i suoi frutti nel dipartimento della Gironde dove il progetto è nato. Non ci sono notizie di iniziative simili in Italia. E la campanella sta per suonare.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità