Spazio, decollata la Soyuz con a bordo 2 russi e un americano

Askanews

Bajkonur (askanews) - Nel giorno in cui l'Europa, guidata dall'Italia, è arrivata su Marte con il lander Schiaparelli della sonda Exomars dell'Esa, due cosmonauti russi, Andrej Borisenko e Sergej Ryzhikov e un astronauta americano della Nasa, Shane Kimbrough sono decollati dal cosmodromo russo di Baikonur, in Kazakhstan su una navetta Soyuz per raggiungere la Stazione spaziale internazionale.

Diversamente dalle ultime missioni, la raggiungeranno dopo un viaggio di due giorni anziché dopo solo 6 ore.

Il razzo Soyuz è partito, senza problemi, alle 10.05 italiane dopo che la loro missione era stata rinviata di quasi un mese per alcuni problemi tecnici.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità