Tete de Bois a Napoli, il concerto è alimentato dalle bici

TmNews25 settembre 2012

Napoli, (Tmnews) - Un concerto alimentato dalle pedalate degli spettatori per uno dei più singolari eco spettacoli italiani. Sul palco allestito sul lungomare liberato di Napoli sono saliti i Tete de Bois. Oltre un centinaio di spettatori volontari hanno alimentato il live della band grazie alle dinamo delle biciclette. Andrea Satta, frontman dei Tete de Bois. "Il pubblico - ha detto - viene in bici e produce energia per accendere la luce e il suono del palco". Quindi gli spettatori come parte attiva dell'evento e in questo caso vero e propio motore del concerto. L'esperimento sta andando bene.

"Dalla prossima primavera - ha aggiunto Satta - andremo in Francia, in Belgio, Germania ad accendere questo palco che effettivamente è unico al mondo".

Un successo, quindi, con un occhio all'impatto ambientale e ai consumi. "in termini energetici non costa molto perchè abbiamo studiato tutta una serie di accorgimenti che fanno risparmiare energia". Dalle luci, ai cavi e le cuffie, tutto è a basso consumo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità