Tintin tutto a colori

I fan del personaggio dei fumetti Tintin si sono dati appuntamento sulla Grand-Place a Bruxelles per celebrare il piu’ celebre dei reporter belgi. La cornice, con tanto di attore, festeggiava il ritorno di Tintin dal paese dei Soviet.

Quello che è stato il primo album del disegnatore Hergé viene riproposto a colori.

“Tintin nel paese dei Soviet” è il primo album della serie dello scenggiatore belga Hergé. La storia era apparsa per la prima volta sul settimanale Le Petit Vingtième tra il 10 gennaio 1929 e l’8 maggio 1930. Si tratta di una critica pungente del regime comunista.

Le avventure di Tintin sono state vendute a piu’ di 230 milioni di esemplari e tradotte in oltre 80 fra lingue e dialetti. Una storia finita con la morte dell’autore nel 1983. Ma il ricordo continua.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità