Trump sceglie il genero Jared Kushner come top adviser alla Casa Bianca

Il cosiddetto “clan Trump” continua ad occupare spazio in seno alla nuova amministrazione statunitense. Il transition team del Presidente eletto ha annunciato che Jared Kushner, genero di Trump, marito della figlia Ivanka, assumerà l’incarico di consigliere senior alla Casa Bianca nei settori accordi commerciali e rapporti con il Medio Oriente.

“La miglior notizia del giorno”, stando alle parole di Kellyanne Conway, portavoce di Donald Trump, che ha commentato via Twitter la notizia, giunta con perfetto tempismo nel giorno del 35° compleanno di Kushner.

Immediate le critiche alla scelta di un membro della famiglia per un incarico istituzionale. Ma secondo l’avvocato di Kushner, la nomina è giustificata dal fatto che la norma antinepotismo in vigore negli Usa non si applica alla Casa Bianca.

Best News of the Day. Trump Son-in-Law Jared Kushner to Be Named Senior White House Adviser https://t.co/GGmpeUq2oA— Kellyanne Conway (@KellyannePolls) 9 gennaio 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità