Ucraina: a Donetsk i funerali di ‘Motorola’

Euronews

A Donetsk in Ucraina, questo mercoledì quasi 5.000 persone hanno reso omaggio ad Arsen Pavlov, meglio conosciuto con il nome di guerra ‘Motorola’.

Il leader militare è stato ucciso domenica in un attentato portato a termine proprio a a Donetsk, roccaforte dei separatisti filo-russi in Ucraina orientale.

Arsen Pavlov era una figura controversa. Arrivato in Ucraina nel 2014, aveva combattutto attivamente contro le forze ucraine.

In un’intervista telefonica, risalente all’aprile del 2015, si era vantato di aver ucciso 15 soldati ucraini catturati dalle sue truppe.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità