Usa verso l’addio all’Obamacare: Senato approva risoluzione

Dopo la Camera, che si era espressa la scorsa settimana, anche il Senato americano ha approvato una risoluzione che è considerata una sorta di primo passo verso l’abrogazione della riforma sanitaria Obamacare, realizzata dal presidente uscente. Con 51 voti a favore e 48 contrari, la risoluzione dà il via libera a diverse commissioni del Congresso per cominciare a preparare la legge che smantellerà l’Obamacare.

The “Unaffordable” Care Act will soon be history!— Donald J. Trump (@realDonaldTrump) 13 gennaio 2017

“L’insostenibile Obamacare sarà presto storia”, ha detto soddisfatto il presidente eletto Donald Trump. Lo smantellamento della riforma di Obama era una delle promesse elettorali su cui Trump ha basato la propria campagna. Per il presidente eletto, che si insedierà il prossimo 20 gennaio, questo era il segnale che serviva per dimostrare in maniera tangibile che l’era Obama è finita e che con la nuova amministrazione molte saranno le cose che cambieranno radicalmente. Ma, poichè manca ancora una vera alternativa alla riforma, è possibile che ne venga mantenuto l’impianto generale con l’apporto di modifiche sostanziali.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità