Videogame, arriva Back4Blood: sterminatori nell’apocalisse zombie

·1 minuto per la lettura
featured 1526705
featured 1526705

Milano, 14 ott. (askanews) – Un mondo post apocalittico, una

epidemia che ha ucciso la maggior parte dell’umanità o l’ha

infettata con un parassita che trasforma le persone in zombi e

un gruppo di immuni che decidono di ripulire la Terra. È

l’ambientazione di Back4Blood di Warner Bros. Games, il nuovo

sparatutto cooperativo in prima persona a tema zombi (disponibile

per le console Xbox Series X S, Xbox One, PlayStation5,

PlayStation4 e PC).

Il gioco, sviluppato da Turtle Rock Studios, i pluripremiati

creatori del franchise di Left 4 Dead, include otto personaggi

che compongono la squadra degli Sterminatori. Ognuno possiede dei vantaggi specifici e un’arma secondaria a completare la sua

personalità. Fra le varie modalità di gameplay anche quella

“sciame” in cui due squadre si affrontano nei panni o degli

Sterminatori o degli Infestati, a loro volta di diverse tipologie

e con potenziamenti, mutazioni, a disposizione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli