Videogame, campione di Street Fighter non vedente star su Twitch

·1 minuto per la lettura
featured 1492963
featured 1492963

Milano, 1 set. (askanews) – È un campione di Street Fighter, sfida ogni giorno i suoi migliaia di follower su Twitch che spesso batte e lo fa dalla sua postazione di videogamer in cui l’unico dispositivo mancante è lo schermo del computer. Sven van de Wege infatti è un ragazzo non vedente, il suo nickname è “BlindwarriorSven”.

Diventato cieco per una malattia, con un joystick in una mano e un lettore braille nell’altra, a 35 anni non ha rinunciato alla sua passione da sempre, i videogiochi.

“Gioco seguendo solo gli effetti audio – spiega – non ho nessun aiuto visuale da quando non ci vedo più ma questi indizi audio mi aiutano. Il sonoro mi dice se mi trovo a destra o a sinistra, cosa sta facendo il mio avversario e come devo attaccare o difendere, sono davvero bravo nel gioco”.

Su Twitch è diventato una star e grazie a un dispositivo che traduce in braille i commenti dei follower durante i suoi streaming può leggere e interagire con la sua comunità. un grande pubblico.

Otto volte su dieci batte chi lo sfida online, racconta. Tanto bravo da dover giocare con una benda sugli occhi perché in troppi mettevano in dubbio che fosse veramente cieco dopo averlo visto in azione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli