Videomessaggio del Papa a congressio missionario in Indonesia

Ska

Roma, 1 ago. (askanews) - Papa Francesco torna a parlare di battesimo e di missione del cristiano in un videomessaggio che è stato diffuso oggi a Giacarta, in Indonesia, nel corso della cerimonia di apertura del Congresso missionario nazionale, che si chiuderà il 4 agosto, presso l' hotel Mercure Ancol. Il Papa riflette sul tema scelto per il congresso: "Battezzato e inviato".

"Quando noi siamo battezzati - spiega il Pontefice rivolgendosi ai partecipanti - riceviamo lo Spirito Santo, che è un tesoro; riceviamo il messaggio di Gesù, il Vangelo dentro di noi. Quando uno ha una cosa bella ed è entusiasta con quella, sente il moto di portarla avanti e di darla ad altri".

Battezzato e inviato, ricorda Francesco, sono le parole che "devono essere il filo conduttore di questo congresso". Chiedetevi, prosegue il Papa a quanto riportato da Vatican News: "Come io vivo il mio battesimo? Nella mia vita personale, ma anche come lievito, lievito sociale, nella società, per portare avanti questo messaggio di Gesù". Riflettendo poi sulla parola "inviato", Papa Francesco sottolinea che: "Il cristiano sempre cammina avanti" e come dice la Bibbia "noi non siamo gente che va indietro, no; gente che va avanti, sempre. Quando uno va indietro, non è cristiano. Il cristiano va avanti".

E questo, conclude il Pontefice, vuol dire "inviato": "E' lo Spirito Santo che mi spinge ad andare avanti. Così, coraggio, avanti, sempre avanti: battezzati e inviati. Pregate per questo, perché la Madonna vi custodisca e vi aiuti ad andare avanti. E anche, pregate per me".