Vigevano, morta anziana vittima di un incendio

vigevano morta anziana incendio

Grave incidente a Vigevano, comune in provincia di Pavia, in Lombardia. Un’anziana donna è morta in seguito ad un incendio divampato in una palazzina di tre piani all’incrocio fra via Mentana e via Caprera. La donna, di 88 anni, abitava al secondo piano dello stabile e non avrebbe avuto alcun modo per mettersi in salvo.

Stando a quanto riportato dal sito tgcom24.mediaset.it, le fiamme sarebbero divampate nell’appartamento intorno alle 9. Alcune persone che hanno assistito alla scena, hanno testimoniato di aver udito un’esplosione prima di vedere le fiamme.

Vigevano, morta anziana vittima di un incendio

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco pronti a muoversi con tre squadre per cercare di domare l’incendio. I pompieri sono riusciti a fermare le fiamme solo dopo un lavoro durato due ore. Al momento sono ancora sconosciute le cause esatte che hanno portato all’incendio. Se dovesse essere confermata la deflagrazione udita dai testimoni, l’ipotesi più probabile potrebbe essere quella di una esplosione da parte di una o più bombole del gas la quale, avrebbe poi provocato l’incendio in cui ha perso la vita l’anziana.

Nel Giugno del 2019, a Baldichieri D’Asti, paese in provincia di Asti, si era verificato un episodio simile. Un uomo di 48 anni, Mario Valpreda, perse la vita mentre si trovava nella camera da letto della sua casa all’interno di un condominio in via Nazionale nei pressi dell’autostrada Torino-Piacenza. Sembra infatti che siano stati proprio alcuni automobilisti di passaggio a lanciare il primo allarme.