Vigili arrestati a Milano, FdI: è urgente riorganizzare il Corpo

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 13 apr. (askanews) - "L'arresto di 4 agenti della Polizia Locale avvenuto questa mattina per falso ideologico perché si sarebbero appropriati di soldi durante una perquisizione in una casa di presunti spacciatori lascia tutta la città in un senso di profondo sconforto. Dopo il caso Barbato, altri dubbi e altre ombre sulla gestione della polizia locale ma la vicesindaco Scavuzzo tace e non si assume le responsabilità politiche per quanto accaduto: dal Rave party sulla Darsena, al recente arresto. Appare urgente riorganizzare il Corpo della polizia locale di Milano". E' quanto ha dichiarato in una nota il capogruppo di FdI a Palazzo Marino , Andrea Mascaretti, e il coordinatore cittadino di FdI, Stefano Maullu.

"La nostra polizia locale è un pezzo di storia della città che merita rispetto e deve essere preservata, una risorsa preziosa che deve essere valorizzata e con trasparenza" hanno proseguito i due esponenti di Fratelli d'Italia, sottolineando che "ai 'ghisa' va il nostro grazie per il prezioso lavoro che quotidianamente svolgono per strada, nei quartieri, al fianco dei cittadini". "Per contro, pretendiamo chiarezza e trasparenza da parte dell'Amministrazione comunale - hanno concluso - le mele marce vanno allontanate ma non possiamo accettare che il corpo dei vigili venga screditato per colpa dell'inefficienza e le mancate la scarsa trasparenza della Giunta."