I Vigili del Fuoco hanno spento le fiamme partire dal parco ma i danni sono ingenti

Un mezzo "Dragon" utilizzato dal 115 a Centocelle
Un mezzo "Dragon" utilizzato dal 115 a Centocelle

Buona notizie da Roma, dove è stato domato l’incendio a Centocelle e sulla Palmiro Togliatti che aveva innescato esplosioni e colonne immense di fumo. Dopo ore di lavoro estenuante i Vigili del Fuoco hanno spento le fiamme partire dal parco alla periferia est della Capitale in un deposito di un’autodemolizione. Nel pomeriggio della giornata del 9 luglio a Roma si era scatenato l’inferno e i danni erano stati rilevantissimi: mezzi distrutti dal fuoco, alberi inceneriti, palazzine evacuate e soprattutto cumuli di rifiuti che, bruciando, avevano innescato malori e miasmi.

Roma, domato l’incendio a Centocelle, i danni

Alcune palazzine in Via Fadda, a Torre Spaccata, erano state evacuate a scopo precauzionale ed un tratto vicino alla Casilina di Viale Palmiro Togliatti, importante arteria della zona, è stato chiuso al traffico. La densa nube di fumo aveva avvolto l’intera zona e anche i vicini palazzi ed era stata visibile per ore anche dalle zone nord della Capitale. I Vigili del Fuoco sono accorsi in forze e coadiuvati anche da altri comandi del Lazio: oltre 50 mezzi che con un lavoro costante di cinturamento del perimetro e azione mirata sui settori più a rischio hanno permesso di far annunciare nella mattinata di oggi che le fiamme sono state domate.

Il mezzo Dragon e le parole di Gualtieri

Addirittura è entrato in azione anche il “Dragon x 6”, l’automezzo a idroschiuma aeroportuale che era già stato determinante per domare le fiamme a Malagrotta nel grande incendio del 15 giugno. Dal canto suo il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha spiegato che non è ancora chiaro se la “sequenza impressionante di roghi sia di origine criminale o solo colposa, ma non è il momento di speculazioni politiche e di divisioni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli