Vignali: il turismo di ritorno per riscoprire radici italiane -2-

Mgi

Roma, 25 set. (askanews) - La Guida - a cura dell'associazione Raiz Italiana, il cui primo volume è dedicato alla Puglia, all'Abruzzo, alla Basilicata e all'Emilia Romagna, "è frutto di un tavolo tecnico in collaboarazione con le regioni, un prodotto che verrà inviato a tutte le nostre sedi, messo in rete e scaricabile dai siti delle nostre Amabasciate e consolati; concepito per gli italiani all'estero e per questo disponibile in tre lingue: inglese, spagnolo e portoghese".

Giovanni Bastianelli, direttore esecutivo dell'Enit, ha ricordato a questo proposito alcuni dati statistici: l'Italia è la meta preferita del 24% dei turisti extraeuropei, e per quanto riguarda il turismo di ritorno dai 5,8 milioni di visitatori del 1997 si è passati agli oltre dieci milioni del 2018 (un aumento del 72% delle presenze e del 120% della spesa) per un fatturato che nel 2018 vale oltre 4 miliardi (+7,5% rispetto all'anno precedente). (Segue)