Vignetta contro animaliste, consigliere FdI annuncia querele

webinfo@adnkronos.com

Nella bufera per aver pubblicato una vignetta contro le animaliste considerata "sessista", il consigliere FdI Sergio Berlato passa oggi al contrattacco. Dopo le spiegazioni e le polemiche, ecco infatti arrivare su Facebook l'annuncio di querele contro "gli animalisti per le gravi offese e per le minacce di morte subite". 

"Ho eliminato il post delle ragnatele - ha scritto Berlato - solo per evitare squallide ed or strumentalizzazioni a danno del Partito, non prima di averne salvato una copia integrale con tutte le inqualificabili offese e le inaccettabili minacce, anche di morte, a cui sono stato sottoposto assieme ai componenti della mia famiglia da parte degli animalisti". 

"Sarà mia cura - ha spiegato il consigliere - farne pervenire tempestivamente copia alle autorità competenti, unitamente alla mia denuncia querela per diffamazione aggravata e minacce per la quale ho già fornito mandato ai miei legali. Alle autorità competenti - conclude Berlato - spetterà la decisione per le conseguenti determinazioni".