Villa medicea Careggi, sì a finanziamento per secondo lotto interventi

red/Rus

Roma, 2 ago. (askanews) - Approvato dalla Giunta regionale l'atto integrativo dell'accordo di programma per il progetto "Il Rinascimento in Toscana, ville e giardini medicei" sottoscritto nel settembre scorso da Regione Toscana, Galleria degli Uffizi di Firenze, Polo museale della Toscana e Comune di Seravezza, che si pone l'obiettivo di incrementare le visite, il miglioramento dell'offerta e lo sviluppo di una rete del sistema delle ville medicee musealizzate, dal 2013 inserite nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco, per promuovere la conoscenza e la fruizione integrata del grande patrimonio culturale rinascimentale, con particolare riferimento alle ville meno note.

Con l'atto approvato adesso dalla Giunta toscana si finanzia il secondo lotto dell'intervento di restauro, recupero e adeguamento della villa medicea di Careggi, per il quale viene stanziato un contributo di oltre 4 milioni di euro, ad integrazione del finanziamento di oltre 1 milione 400 mila euro già concesso per il primo lotto. Il costo totale complessivo dell'intervento sulla villa ammonta a poco meno di 8 milioni di euro, dei quali il 30 per cento finanziati con fondi regionali e il restante 70 per cento da fondi europei.(Segue)