Villarosa (M5S): contrasto evasione fondamentale con supporto studi -2-

Red/Fco

Roma, 16 ott. (askanews) - "Tutte le misure adottate dai precedenti governi non hanno contrastato adeguatamente i grandi evasori e, per tal motivo, abbiamo avuto la necessità di predisporre adeguate contromisure", prosegue Villarosa, del Movimento Cinque Stelle, "Il recupero delle somme evase è stimato in diversi miliardi di euro e ora più che mai è il momento di porre un argine. Nell'ottica del contrasto all'evasione, d'altro canto, non ci sono stime che consentano di valutare l'efficacia della riduzione dell'utilizzo del contante e neanche questa fissazione sui "pos" introducendo sanzioni... l'Italia ha la più sviluppata rete di POS d'Europa. Su 13,6 milioni di macchinette sparse nei Paesi Ue ben il 20 per cento sta in Italia con 2,5 milioni di pezzi. Se guardiamo al numero di POS per milione di abitanti, noi ne abbiamo 41mila contro una media europea di 27mila". (Segue)