Villarosa (M5S): non abbiamo tradito promesse su gioco d'azzardo

Cro/Ska

Roma, 25 lug. (askanews) - Con riferimento all'articolo apparso su VITA Magazine il sottosegretario Villarosa (M5S) precisa: "nessun tradimento delle promesse riguardo il contrasto all'azzardo".

"Le affermazioni contenute nell'articolo riguardo il mio ruolo sono prive di riscontro. L'autore dell'articolo avrebbe potuto intervistarmi, ma se l'avesse fatto non avrebbe avuto materia per scrivere alcunché", prosegue Villarosa.

"Totalmente gratuita, poi, l'affermazione circa un presunto accordo tra Governo e AGCOM, sia da un punto di vista formale, in quanto offende l'autonomia e indipendenza dell'Authority, sia nella sostanza, quando qualifica come "colabrodo" le linee guida di AGCOM sulla materia: al riguardo vorrei sottolineare che in un altro articolo dello stesso giornalista, si afferma che in base alle linee guida "i titolari di sale gioco potranno pubblicizzare le vincite registrate nei loro locali". Sarebbe bastato, all'autore dell'affermazione, leggere attentamente il documento dell'AGCOM che si limita a escludere dal divieto di pubblicità "le informazioni limitate alle sole caratteristiche dei vari prodotti e servizi di gioco offerto". Quindi nessuna possibilità di pubblicizzare gli importi vinti nei locali abilitati".

"Prosegue invece l'impegno del Governo volto a rendere più sicuro il gioco legale, fornendo a tutti gli operatori della filiera regole certe, ma sempre nel rispetto dell'autonomia di tutti i soggetti istituzionali coinvolti, contrariamente a quanto falsamente affermato nell'articolo in questione. Conclude così il sottosegretario in una nota diffusa oggi".