Viminale: approvata pianificazione 2020 dei presìdi di polizia

Red/Apa

Roma, 17 dic. (askanews) - Il Comitato Nazionale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto questa mattina al Viminale dal ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, ha adottato la pianificazione dei presidi delle Forze di Polizia per l'anno 2020. Si tratta di un intervento previsto dalla legge n. 121 del 1981, che trova, ora, per la prima volta, concreta attuazione alla luce dell'impulso impresso con la direttiva ministeriale del 15 agosto 2017 e dopo aver avuto una preliminare condivisione in ambito sindacale lo scorso 31 luglio.

La pianificazione 2020 comprende, oltre al progetto di rimodulazione dei presidi delle 14 città metropolitane, anche singoli interventi per potenziare la presenza delle strutture di Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri nelle province di Avellino, Caserta e Cosenza.

In particolare, per le 14 città metropolitane, il lavoro ha visto come protagonisti gli attori del territorio. A seguito dell'azione svolta dai prefetti nell'ambito dei Comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica e della successiva attività di sintesi da parte del Tavolo di coordinamento interforze presso il Dipartimento della pubblica sicurezza, è stato possibile definire un assetto organizzativo delle Forze di polizia che tiene conto delle peculiarità locali, evitando sovrapposizioni ed assicurando una copertura omogenea dei territori.(Segue)

  • GF Vip, Wanda Nara con un look da sirena: cosa ne pensa il web
    Notizie
    notizie.it

    GF Vip, Wanda Nara con un look da sirena: cosa ne pensa il web

    Molto apprezzato in studio ma criticato dai telespettatori: il look di Wanda Nara divide i fan del GF Vip.

  • Ragazzo si impicca nel garage di casa a Norcia: i genitori trovano il corpo
    Notizie
    notizie.it

    Ragazzo si impicca nel garage di casa a Norcia: i genitori trovano il corpo

    Dramma a Norcia: un giovane di 17 anni si è tolto la vita nel gara della sua abitazione. La tragica scoperta nel pomeriggio di lunedì 20 gennaio.

  • Maiale lanciato dal bungee jumping in Cina: bufera sui social
    Notizie
    notizie.it

    Maiale lanciato dal bungee jumping in Cina: bufera sui social

    Durante l'inaugurazione di un parco tematico in Cina è stato lanciato un maiale vivo dal bungee jumping.

  • Uova biologiche ritirate dal mercato: i rischi per la salute
    Notizie
    notizie.it

    Uova biologiche ritirate dal mercato: i rischi per la salute

    Cinque lotti di uova sono stati prelevati dal mercato per rischio di contaminazione biologica: l'avviso del Ministero della Salute.

  • Virus cinese: infettato il primo europeo
    Notizie
    notizie.it

    Virus cinese: infettato il primo europeo

    Un ragazzo europeo, in Thailandia, a seguito di un infezione ha riportato il collasso di un polmone. Si teme il contagio dal virus cinese.

  • Identificato nuovo "Califfo", sulla sua testa una taglia da 5 milioni di dollari
    Notizie
    HuffPost Italia

    Identificato nuovo "Califfo", sulla sua testa una taglia da 5 milioni di dollari

    Il nuovo leader dell'Isis, il 'Califfo', e stato identificatodall'intelligence occidentale in Amir Mohammed Abdul Rahman al-Mawli al-Salbi,noto con il nome di guerra di Haji Abdullah.

  • Emis Killa e Tiffany si sono lasciati: i motivi
    Notizie
    notizie.it

    Emis Killa e Tiffany si sono lasciati: i motivi

    Emis Killa e Tiffany si sono detti addio: nell'annuncio via social la coppia ha spiegato perché abbia deciso di separarsi.

  • Si schianta in auto con tasso alcolemico alle stelle: assolto
    Notizie
    Adnkronos

    Si schianta in auto con tasso alcolemico alle stelle: assolto

    "La sentenza di Milano con la quale un conducente con un valore alcolemico nel sangue pari a quasi quattro volte il limite, e che nell'aprile del 2018 ha causato anche un incidente nel quale rimaneva ferito lo stesso conducente e un passeggero, viene assolto perché il reato è stato considerato di lieve entità, è assolutamente incomprensibile e lascia più che perplessi". E' quanto dichiara Giordano Biserni, presidente dell'Asaps, l'associazione sostenitori amici della Polizia Stradale. "Lascia addirittura storditi - continua Biserni - gli operatori di polizia che stanno notte e giorno sulle strade per frenare il dilagare micidiale della ubriachezza alla guida e sotto l'effetto di stupefacenti e quanti si occupano seriamente di sicurezza stradale".  "Secondo il giudice 'la circostanza che il livello di tasso alcolemico rinvenuto nel sangue non sia di molto superiore al limite relativo alla soglia di rilevanza, consente di qualificare il fatto in termini di tenuità. Non molto superiore?? Quasi quattro volte il limite è non molto superiore? Il conducente doveva entrare in coma etilico per avere un valore molto superiore? Parliamo di un valore che supera 1,5g/l soglia che prevede la confisca del veicolo se di proprietà e la condanna alla pena massima in caso di omicidio stradale", evidenzia Biserni.  "Nella sentenza in riferimento all'incidente si legge poi che 'non si stima adeguatamente provato' visto che 'l'imputato perdeva il controllo del mezzo senza cagionare ad altri danno'. Pieno sostegno dell'Asaps - dice il presidente - alla Polizia Stradale di Bergamo che ha espresso le sue perplessità in una lettera alla Procura di Milano in cui scrive che 'rimane di difficile comprensione l’eccezione di non ritenere adeguatamente provato l’incidente' e si domanda perché venga considerato di lieve entità il valore di 1,97 g/l 'accertato clinicamente' con 'procedura medico legale, considerato che tale valore supera di quasi 4 volte il limite massimo previsto'". Come si può motivare la 'lieve entità' nella valutazione se il legislatore ha già costruito la norma che stabilisce la lieve entità con la sanzione amministrativa fino a 0,8 g/l? La sentenza vanifica - secondo Biserni - il lavoro della polizia e costituisce un vero trampolino per una sorta di 'liberi tutti' di bere anche se si guida! Immaginabili le conseguenze in un quadro già oggi molto preoccupante per la sicurezza sulle strade. A questo punto tanto vale abolire l'articolo 186 del CdS, lasciando in vigore solo l’ipotesi in cui viene causata la morte di altre persone". "Auspichiamo che la sentenza venga impugnata e che si torni a ridare fiducia agli operatori di polizia impegnati sulle strade che in questo modo ne escono frustrati con la vanificazione del loro lavoro e fiducia in tutti quei cittadini che devono percorrere le strade senza il terrore di incappare in un conducente con valore alcolemico di quasi 2 g/l che in pratica potrà viaggiare indisturbato fino a che non avrà ucciso", conclude Biserni.

  • Esplode il tubo dell’acqua calda: 5 morti in un hotel in Russia
    Notizie
    notizie.it

    Esplode il tubo dell’acqua calda: 5 morti in un hotel in Russia

    Esplode un tubo dell'acqua calda e questa si riversa sul pavimento di una stanza d'hotel: cinque persone hanno perso la vita a causa delle ustioni.

  • Cane abbandonato e finito in canile: Bolt ha trovato una famiglia
    Notizie
    notizie.it

    Cane abbandonato e finito in canile: Bolt ha trovato una famiglia

    Dopo essere stato abbandonato e finito in un canile, Bolt ha finalmente trovato una famiglia che lo ospiti.

  • Zucchero operato d’urgenza: come sta il cantante?
    Notizie
    notizie.it

    Zucchero operato d’urgenza: come sta il cantante?

    Adelmo Fornaciari, in arte Zucchero, è stato ricoverato d’urgenza in Texas: ecco cosa è successo al cantante emiliano

  • La lettera araba sul profilo Twitter di Giorgia Meloni: cosa significa?
    Notizie
    notizie.it

    La lettera araba sul profilo Twitter di Giorgia Meloni: cosa significa?

    Sul profilo Twitter di Giorgia Meloni è comparsa una lettera araba; cosa significa e perché la leader di FdI ha scelto di utilizzarla?

  • La candidata della Lega in Emilia Romagna ha detto cosa pensa delle Sardine
    Notizie
    AGI

    La candidata della Lega in Emilia Romagna ha detto cosa pensa delle Sardine

    “Sento profumo di vittoria, è tutto un crescendo”. In un intervista a Libero Quotidiano Lucia Borgonzoni, la candidata della Lega alla presidenza della Regione Emilia Romagna, dice dice di capire che la vittoria è in pugno “dalle chiamate che mi arrivano ogni giorno, il telefono è impazzito” e che per poter soddisfare le richieste di tutti quelli che la vogliono incontrare “avrei bisogno di un altro anno e mezzo di campagna elettorale”. “Molti li vedrò dopo il voto” promette.Imprenditori, coop, associazioni di professionisti e commercianti, enti sociali, “tutti”, chiedono di incontrarla perché, a suo avviso, “la sinistra ha abbandonato questa terra. Si è chiusa nei Palazzi” e per il Pd oggi “esistono solo i centri storici dei capoluoghi emiliani”. Non è solo una questione di periferie trascurate: tutta la Romagna e l'Appennino sono stati mollati dai dem” sottolinea Borgonzoni, che attacca: “La sinistra non può permettersi di perdere a Bologna, che è la sua Stalingrado, e il fatto che sia prossima alla capitolazione l'ha mandata fuori di testa, facendole alzare i toni dello scontro”, cosicché accusa, oggi “i dem girano i salotti televisivi pontificando su quanto dobbiamo volerci bene e accusando la Lega di linguaggio violento, ma in questi due mesi mi hanno detto di tutto”.Ovvero, il fatto che molte donne di sinistra hanno “un concetto a senso unico della solidarietà”, perciò “se sei una donna di centrodestra puoi essere insultata come se niente fosse”. Ecco, dice Borgonzoni, “questo lo trovo inaccettabile”. E aggiunge: “Sono stata raffigurata come una sorta di velina, al punto che perfino Emma Bonino ed Elisabetta Gualmini sono intervenute per fermare le bassezze nei miei confronti e contenere anche il mio rivale, Bonaccini”.Lei non è preoccupata dall'attivismo delle Sardine e sulla questione del Movimento spontaneo nato pochi mesi fa ha un suo proprio punto di vista: “È un fenomeno tutto interno alla sinistra, che non ci toglie un voto” dichiara. “L'ho detto fin dal primo giorno, quando ho visto le facce di chi era sceso in piazza con loro" prosegue "il nuovo che avanza non può avere come padre tutelare Romano Prodi. L'unica cosa che non ho capito è se sono state studiate a tavolino da tempo o solo dopo che Bonaccini ha deciso di presentarsi nascondendo il simbolo del Pd. In ogni caso, sono il simbolo del fallimento dei dem in Regione”.Sul giorno dopo il voto, il 27 gennaio, le aspettative di Borgonzoni sono alte: “Sarà una grande festa della democrazia. Il 25 aprile dell'Emilia-Romagna. E inizieremo subito a lavorare. Le priorità sono detassazione e sburocratizzazione”, promette.

  • Padre di Meghan Markle attacca la figlia: "Sta distruggendo monarchia"
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Padre di Meghan Markle attacca la figlia: "Sta distruggendo monarchia"

    Nel corso di un'intervista a Channel 5, Thomas Markle ha attaccato apertamente il comportamento della duchessa del Sussex: "Sta screditando, rendendola squallida, una delle più longeve istituzioni di sempre"

  • Gf Vip, Barbara Alberti contro Imma Battaglia: “Figlia di pu**ana”
    Notizie
    notizie.it

    Gf Vip, Barbara Alberti contro Imma Battaglia: “Figlia di pu**ana”

    Barbara Alberti, una delle donne più calme e tranquille della casa, si è lasciata andare a uno sfogo per difendere Licia Nunez: è polemica.

  • È morta Giorgia Saulea: a ottobre fu colpita da un cancro fulminante
    Notizie
    notizie.it

    È morta Giorgia Saulea: a ottobre fu colpita da un cancro fulminante

    Nel pomeriggio di sabato 18 gennaio è morta Giorgia Saulea, la giovane madre colpita da un cancro fulminante che l'ha portata via in soli tre mesi.

  • Terremoto a Foggia: forte scossa di magnitudo 3.6 vicino a Carpino
    Notizie
    notizie.it

    Terremoto a Foggia: forte scossa di magnitudo 3.6 vicino a Carpino

    Una nuova forte scossa di terremoto ha colpito la provincia di Foggia, in Puglia: il sisma è stato rilevato con epicentro vicino a Carpino.

  • Pietro Anastasi alla moglie: "Mi devi promettere che mi fai morire"
    Notizie
    HuffPost Italia

    Pietro Anastasi alla moglie: "Mi devi promettere che mi fai morire"

    "Mi devi promettere che mi fai morire".

  • Ragazza ucraina vende la verginità: messa all’asta per 100mila euro
    Notizie
    notizie.it

    Ragazza ucraina vende la verginità: messa all’asta per 100mila euro

    Una ragazza ucraina ha messo in vendita la propria verginità a 100mila euro per poter stare con un uomo che la faccia vivere nel lusso.

  • Una folata di vento spinge il furgone contro un palo: conducente illeso
    Notizie
    notizie.it

    Una folata di vento spinge il furgone contro un palo: conducente illeso

    Un furgone con a bordo un uomo è stato scaraventato contro un palo da una fortissima raffica di vento: il conducente ne è uscito illeso.

  • Matteo Salvini a Maranello: il cappellino fa infuriare i fan della rossa
    Notizie
    Motori Magazine

    Matteo Salvini a Maranello: il cappellino fa infuriare i fan della rossa

    Matteo Salvini è stato anche a Maranello, e immancabilmente è riuscito a creare scalpore anche nei fan di Ferrari a causa di un cappellino indossato.

  • Sanremo 2020: quali saranno i cachet delle conduttrici?
    Notizie
    notizie.it

    Sanremo 2020: quali saranno i cachet delle conduttrici?

    Cifre da capogiro per i cachet delle conduttrici che saranno presenti a Sanremo 2020: i più alti sarebbero quelli della Clerici e di Mara Venier.

  • Gf Vip, Licia Nunez contro Fernanda Lessa: “Orgogliosa di essere lesbica”
    Notizie
    notizie.it

    Gf Vip, Licia Nunez contro Fernanda Lessa: “Orgogliosa di essere lesbica”

    Volano scintille tra Licia Nunez e Fernanda Lessa: le due si sono chiarite per la frase offensiva pronunciata alla top model brasiliana.

  • Per Johnson la prima sconfitta in Parlamento dopo le elezioni
    Notizie
    AGI

    Per Johnson la prima sconfitta in Parlamento dopo le elezioni

    Il premier britannico, Boris Johnson, ha subito la prima sconfitta in Parlamento dalla schiacciante vittoria alle elezioni del 12 dicembre scorso. La Camera dei Lord ha votato per 270 voti contro 229 a favore di un emendamento dei Lib-Dem alla legge sulla Brexit promossa dal governo. Alla Camera dei Comuni il governo ha la maggioranza ma non è così alla Camera dei Lord.Il testo approvato prevede che ai cittadini europei idonei, residenti nel Regno Unito, sia dato automaticamente il diritto di restare nel Paese dopo la Brexit invece che essere obbligati a presentare richiesta. Inoltre, si assicura che venga data loro prova fisica documentale del loro diritto a restare. È probabile che la mozione venga battuta quando verrà messa di nuovo ai voti alla Camera dei Comuni mercoledì; a quel punto i Lord hanno la possibilità di accettare la decisione o tentare ancora di farla passare chiedendo ai Comuni di 'pensarci nuovamente': una mossa altamente inusuale, soprattutto alla luce del forte risultato elettorale ottenuto da Johnson a dicembre.

  • Blocco del traffico, PSA Italia va contro lo stop ai diesel Euro 6
    Notizie
    motor1

    Blocco del traffico, PSA Italia va contro lo stop ai diesel Euro 6

    Il Direttore Generale di Groupe PSA Italia, Gaetano Thorel, parla di "provvedimenti estemporanei" e difende le recenti auto diesel