Viminale: Governo ha contattato Ue per ricollocare 135 migranti

Cro/Ska

Roma, 26 lug. (askanews) - Il governo ha ufficialmente interpellato la Commissione europea affinché coordini le operazioni di ricollocazione degli immigrati che attualmente sono a bordo di una nave della Guardia Costiera italiana. Lo si apprende da fonti del Viminale. Si tratta di 135 persone. In attesa di risposte ufficiali, non è stato indicato alcun porto di sbarco.