Viminale, la circolare: chiusi solo mercati coperti non all'aperto

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Relativamente al richiamo ai mercati, va chiarito che la loro chiusura opera esclusivamente per i cosiddetti mercati coperti e non anche per quelli all'aperto". Lo scrive il Viminale in una circolare rivolta ai prefetti della Repubblica, ai commissari del Governo per le province di Trento e Bolzano e al presidente della giunta regionale della Valle d'Aosta, esaminando le misure previste dal nuovo Dpcm per l'area gialla. "I mercati all'aperto, secondo l'orientamento espresso dal Ministero per lo Sviluppo Economico, sono costituiti su aree delimitate, dedicate al posteggio degli ambulanti o degli stalli mobili di vendita, per i quali soli è disposta la chiusura nelle giornate festive e prefestive".