Viminale a Musumeci: nessun flusso incontrollato verso la Sicilia

Gtu

Roma, 23 mar. (askanews) - Nessun esodo verso la Sicilia, "nessun flusso incontrollato": a sottolinearlo il Viminale in un comunicato, in risposta al presidente della regione Sicilia, in cui rende noti i dati dei transiti, rispedendo al mittente le "accuse del presidente Musumeci, mosse per di più in un momento in cui le istituzioni dovrebbero mostrarsi unite".

"In relazione alle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, si precisa che - rende noto il Viminale - i transiti giornalieri per la Sicilia hanno fatto registrare una costante diminuzione dai 2.760 di venerdì 13 marzo ai 551 di ieri, domenica 22 marzo. La domenica precedente, 15 marzo, il traffico era consistito in circa il doppio di auto e quasi il triplo di passeggeri, rispettivamente 469 e 1384".(Segue)