Viminale: nel 2019 11.471 migranti sbarcati, la metà del 2018

Sav

Roma, 30 dic. (askanews) - Nel 2019 (dall'1 gennaio al 30 dicembre) sono stati 11.471 i migranti sbarcati in Italia, -50,92% sul 2018 (furono 23.370) e -90,39% rispetto al 2017 (119.369). Lo riferisce il Ministero dell'Interno.

I paesi di provenienza più diffusi dichiarati dai profughi sbarcati in Italia sono stati Tunisia (2.654), Pakistan (1.180), Costa d'Avorio (1.139), Algeria (1.009).

Per quanto riguarda i minori stranieri non accompagnati sbarcati, dice ancora il Viminale, nel 2019 sono stati 1.618, contro i 15.779 del 2017 (-89,75%) e i 3.536 del 2018 (-54,24%).