Vince alla lotteria, ma muore prima di poter incassare i soldi

·1 minuto per la lettura
Winning Lottery Ticket with Pile of Money Isolated on White Background.
Winning Lottery Ticket with Pile of Money Isolated on White Background.

Baciato dalla fortuna, ma non troppo. È la storia del 57enne americano Gregory Jarvis, che dopo aver vinto 45mila dollari alla lotteria è morto annegato prima poter incassare la vincita.

L'uomo, come riportato dal network Abc, è stato ritrovato privo di vita venerdì scorso in una spiaggia privata lungo la baia di Saginaw. Nel suo portafoglio è stato ritrovato un biglietto vincente della lotteria del valore di 45mila dollari che, secondo quanto riferito dal network, avrebbe giocato in un bar di Caseville il 13 settembre scorso.

Sul corpo dell'uomo sono state riscontrate alcune ferite alla testa e la polizia aveva aperto le indagini per chiarire quanto accaduto, ipotizzando una aggressione. L'autopsia ha però confermato che il 57enne è deceduto a causa dell'annegamento e che le ferite sarebbero compatibili con la caduta dall’imbarcazione di sua proprietà ritrovata nei pressi della spiaggia dove è stato rinvenuto il corpo. Saranno ora i parenti dell’uomo a riscuotere la vincita della lotteria.

VIDEO - Chiara Ferragni scarica tutti i soci, quanti soldi vanno alla sorella Valentina?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli