Vincenzo Spadafora, chi è il Ministro di sport e politiche giovanili

vincenzo spadafora

Aumentano gli interrogativi e le attese riguardo i nomi dei Ministri del governo giallo-rosso: intanto nella giornata di mercoledì 4 settembre 2019, l’incontro a Palazzo Chigi tra il (di nuovo) Premier Giuseppe Conte, la delegazione Pd con Andrea Orlando e Dario Franceschini e la delegazione M5S con Stefano Patuanelli e Vincenzo Spadafora. La lista dei ministri di Giuseppe Conte è stata resa nota. E proprio Vincenzo Spadafora ricopre un ruolo nettamente importante -quello di Ministro dello Sport e delle politiche giovanili.

Vincenzo Spadafora, chi è

Deputato per il partito Movimento 5 Stelle dal 2018, Vincenzo Spadafora è stato garante per l’infanzia e per l’adolescenza dal 2011 al 2016 -nominato dal presidente della Camera Gianfranco Fini e dal presidente del Senato, Renato Schifani. Originario di Afragola (Na), Vincenzo Spadafora è stato Presidente di Unicef Italia fino all’anno 2011. La sua carriera politica ha inizio nel lontano 1998 ricoprendo il ruolo di segretario particolare del Presidente della Regione Campania Andrea Losco. Nel 2016 l’avvicinamento a Luigi Di Maio per il quale diventa responsabile delle relazioni istituzionali, organizzando importanti viaggi anche ad Harvard e a Washington. Nel 2018 viene eletto deputato del M5S, a seguito della vittoria alle elezioni politiche. Nello scorso governo M5s-Lega, Spadafora è diventato sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alle pari opportunità e ai giovani.

E ora, la lista dei ministri presentata da Giuseppe Conte conferma che il grillino Vincenzo Spadafora, con il suo curriculum così corposo, sia diventato il nuovo Ministro dello Sport e delle politiche giovanili del nuovo governo Pd-M5S.