A Vinellando vince il San Giuseppe della Fattoria Mantellassi

Red

Roma, 19 set. (askanews) - Giunta ormai alla ventesima rappresentazione, con le ultime 14 promotrici dell'importante concorso che premia le eccellenze del territorio, ha dimostrato ancora una volta di essere una manifestazione strepitosamente seguita dal pubblico e dagli estimatori delle realtà enogastronomiche della Maremma. Che sia cresciuta in importanza lo dimostra anche il patrocinio ottenuto quest'anno dal Parlamento Europeo che ha dichiarato di apprezzare molto l'iniziativa di Vinellando, volta "a far conoscere la cultura del vino di qualità della regione…" Fattoria Mantellassi, l'Azienda di Magliano in Toscana, con una storia di quasi 60 anni di tradizione, di passione, di lavoro e di innovazione, ha praticamente giocato "in casa" ma con un formidabile asso nella manica: il suo pluripremiato San Giuseppe, un Morellino di Scansano D.O.C.G le cui uve, selezionatissime, provengono dalle partite migliori del Morellino prodotto nell'annata e successivamente passate in piccole botti di rovere francese per circa sei mesi. Dopo altri mesi di affinamento in bottiglia il vino è al top: vinoso, fine ed eccellente, morbido ed equilibrato, con una sensazione di freschezza e di gradevolezza al gusto. Il San Giuseppe è costituito per l'85% di Sangiovese, il 10% di Ciliegiolo e il 5% di Cabernet Sauvignon. "Il Morellino più tipico". Questa la motivazione del premio a Vinellando, un premio a cui la prestigiosa etichetta dell'Azienda di Magliano in Toscana non è nuova. Infatti, durante i 14 anni della rassegna, il San Giuseppe se lo è aggiudicato ben 4 volte! La prima volta nel 2006 e, successivamente, nel 2012, 2013 e in questo 2019. Il valore aggiunto, a questo straordinario vino, lo accresce l'Azienda, un valore che parla di passione, di grande professionalità, di voglia di crescere, con l'intento di dare al consumatore un prodotto di alta qualità. E la crescita sta dando i suo frutti, portando Fattoria Mantellassi al successo in gran parte del mondo, grazie anche alla sua grande attenzione verso le tecnologie più innovative e al perseguito, negli anni, rispetto per l'ambiente.