Vini lombardi, Regione stanzia 3,1 mln promozione extraeuropea

Mda

Milano, 10 ago. (askanews) - La Regione Lombardia, nell'ambito del Programma nazionale di sostegno per il settore vitivinicolo, finanzierà con 3.184.000 euro i progetti di promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi. Le risorse sono destinate a iniziative presentate da organizzazioni professionali e interprofessionali, imprese vitivinicole singole o associate, consorzi di tutela e loro organizzazioni.

"La misura Ocm vino - ha commentato l'assessore regionale all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi - è molto attesa dal settore e grazie al lavoro del ministro Centinaio in questo ultimo anno si sono sbloccate tutte le procedure. I vini lombardi nel biennio 2017/2018 hanno fatto registrare il record delle esportazioni. Continuare a promuoverli significa aumentare le possibilità per gli imprenditori. Scoprire nuovi mercati e consolidare quelli già esplorati è una strategia vincente che vogliamo accompagnare".

Sul territorio lombardo si produce per il 90 per cento vino a Denominazione di qualità, grazie a cinque DOCG, 21 DOC e 15 IGT. "Grazie a questa misura - ha concluso Rolfi - le aziende potranno anche sviluppare progetti di carattere multiregionale. Lo scorso anno con Ocm Vino abbiamo finanziato 20 progetti di cui sette interregionali".