Vino, Chianti spopola in piattaforma e-commerce più famosa Cina

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 mar. (askanews) - Cresce la domanda di vino Chianti sul mercato cinese: secondo quanto riferisce Pinduoduo, la più grande piattaforma di e-commerce per l'agroalimentare della Cina, il Chianti risulta fra i brand italiani più richiesti, nell'ambito di un aumento della domanda di prodotti che battono bandiera tricolore. Un recente livestream tenuto da Pinduoduo per promuovere i vini italiani, nell'ambito della fiera Wine to Asia di Shenzhen, ha attirato oltre 470.000 spettatori.

"E' una notizia molto importante - afferma Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti - per noi che stiamo lavorando per imporci sempre più come protagonisti in Cina. E' una sfida fondamentale: la Cina oggi rappresenta circa il 5% del mercato globale del vino Chianti, ma alla luce delle dimensioni enormi di questo mercato, e vista la crescita importante che il Chianti sta avendo in terra cinese da alcuni anni a questa parte, crediamo che possa diventare uno dei mercati più importanti per noi a livello mondiale, se non il più importante in assoluto fra qualche anno".