Vino, da 11 a 21 novembre la 31esima edizione di “Benvenuto Brunello”

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 9 nov. (askanews) - Conto alla rovescia per la 31esima edizione di "Benvenuto Brunello", l'anteprima di presentazione delle nuove annate organizzata dal Consorzio del vino Brunello di Montalcino. Dall'11 al 21 novembre, nel chiostro del museo di Sant'Agostino del celebre borgo in provincia di Siena, si terranno nove giornate di degustazioni con 137 cantine pronte a tenere a battesimo il Brunello 2018 e la Riserva 2017, oltre al Rosso di Montalcino 2021 e gli altri due vini della denominazione: Moscadello e Sant'Antimo.

Novità dell'edizione 2022, il "Brunello Day" (17 novembre), con i nuovi millesimi che debuttano in contemporanea anche a Londra, Toronto, New York e Los Angeles.

Ad aprire la manifestazione, la stampa nazionale e internazionale, i Master of wine, buyer e operatori esteri selezionati. Tra gli appuntamenti del primo fine settimana dell'anteprima, la presentazione dell'annata 2022 e la rivelazione della piastrella della vendemmia di quest'anno al Teatro degli Astrusi (sabato 12 novembre dalle 17), oltre all'assegnazione del premio "Leccio d'Oro" e, in collaborazione con Aset, del "premio Gambelli" al miglior enologo under 40. "Benvenuto Brunello" prosegue nei giorni successivi con trade (13 novembre), sommelier dell'alta ristorazione (14 novembre), produttori (15 novembre) e winelover (19-20-21 novembre).