Vino, il Valpolicella Tour prosegue a Varsavia

Red/Apa

Roma, 25 set. (askanews) - Proseguono le iniziative del Consorzio Valpolicella nell'Europa dell'est. Dopo le tappe di Odessa (17 settembre) e Kiev (19 settembre), il Valpolicella Wine Tour arriva a Varsavia domani, 26 settembre, per una masterclass con focus sull'appassimento (presso il Bristol Hotel, nel cuore della capitale). A guidare l'approfondimento sarà Szymon Milonas, Valpolicella Wine Specialist e titolare della scuola sommelier "Wine rePublic" (accreditata all'insegnamento della certificazione WSET), oltre che membro del Consiglio di amministrazione dell'Associazione Polacca sommelier e a capo di un'azienda che importa e distribuisce vini da tutto il mondo.

"Da diversi anni - spiega Olga Bussinello, direttore del Consorzio Tutela Vini Valpolicella - il Consorzio è impegnato con attività di promozione in Polonia, un mercato dove nell'ultimo quinquennio (2013-2018) la domanda di vino importato è cresciuta a valore del 39%, arrivando a quota 300 milioni di euro. E ancora meglio della media fa l'Italia, con una crescita nel principale mercato dell'Europa Orientale del 109% (64 milioni il valore) negli ultimi 5 anni e con i Rossi veneti tra i più richiesti. L'attività dei nostri specialist come Milonas, risulta quindi sempre più significativa per accrescere la brand awareness dei vini e del territorio della Valpolicella".