Vino, a Roma la nuova edizione dell'Eataly wine festival -2-

Red/Apa

Roma, 4 nov. (askanews) - In linea con il mondo del vino, anche due interessanti appuntamenti che si svolgeranno sempre all'interno degli spazi del più grande negozio Eataly al mondo. In programma mercoledì 6 novembre dalle ore 18.00 al terzo piano, L'arte di bere vino. L'importanza del bere nel passato con l'organizzazione non profit LoveItaly: un evento che unisce la passione per il buon vino alla tutela del nostro patrimonio culturale che contribuirà al restauro di un'antica kylix proveniente da una sepoltura etrusca di Vulci. Sabato 8 novembre sarà inaugurata la mostra Un Lazio d'aMare, esposizione fotografica dedicata alla costa del Lazio in un progetto di promozione territoriale di grande impatto, realizzato dall'associazione Roma Fotografia con il contributo dell'Agenzia Regionale del Turismo della Regione Lazio e di LAZIOcrea. La mostra sarà visitabile al terzo piano di Eataly Roma fino a gennaio 2020.

Artisti e dj professionisti si alterneranno per tutta la durata della manifestazione assicurando al Festival la giusta colonna sonora. All'interno di Eataly Roma a Ostiense sarà allestita una grande area degustazione dove assaggiare tantissimi vini dalle ore 18.00 alle 23.00. Più di 50 cantine partecipanti per un viaggio all'insegna del buon bere.

Difficile resistere al piacere di abbinare un calice di vino a un buon piatto. Dal tagliere di salumi e formaggi artigianali di Eataly accompagnato da focaccia bianca della panetteria di Roma, alla cucina di mare del ristorante Centro che propone in occasione del Festival due golose fritture di pesce. Aqualunae Bistrot presenta invece quattro piatti tra citazioni della cucina di tradizione meridionale e contaminazioni internazionali. Interessanti occasioni di incontro e confronto nel calendario di appuntamenti dell'Eataly Wine Festival. Un programma dedicato a chi vuole conoscere più in profondità il vino, imparare ad apprezzare ogni bicchiere e scoprire rarità. In compagnia di piccoli produttori, giovani, piccoli e naturalmente bravi, si degusteranno durante i quattro appuntamenti di venerdì 8 e sabato 9 novembre de Il Circolo della Bottiglia, esclusivamente vini del territorio italiano, etichette riservate a queste degustazioni guidate che non saranno presenti all'interno dell'area degustazione.(Segue)