Viola Valentino: "Riccardo Fogli mi lasci vivere serenamente"

Adx

Roma, 18 set. (askanews) - "Riccardo Fogli è felice, ha un bel ragazzo di 25 anni, una bella bambina piccola, ha una moglie stupenda e dolcissima, e quindi continuasse la sua vita serenamente e me la facesse vivere un po' serenamente anche a me, la vita".

Lo ha detto Viola Valentino, ospite di Eleonora Daniele a Storie Italiane su Rai1, rispondendo all'ex marito, Riccardo Fogli, che le ha chiesto l'annullamento del matrimonio presso la Sacra Rota Romana. Richiesta a cui la Valentino si è già dichiarata assolutamente contraria perché "sono una cristiana, credo in Cristo e quando sono andata su quell'altare ci ho creduto". In diretta anche il fidanzato della Valentino, Francesco Mango, che in collegamento si è così rivolto a Riccardo Fogli: "E' una vergogna" ha dichiarato, spiegando che chiedere la Sacra Rota dopo 23 anni "è una violenza contro le donne, anche psicologica. "Il signor Riccardo Fogli deve scendere dal palco - ha aggiunto - poggiare il microfono sul comodino e andare a casa, dopo quello che ha combinato. Non deve andare sui giornali". E sulle motivazioni della richiesta di annullamento addotte da Fogli, ovvero l'impossibilità di comunicarsi in chiesa, Mango ha dichiarato: "Non è andato mai in chiesa, Riccardo Fogli, lo so io...".

"Sposarsi in chiesa davanti a Cristo, davanti a un altare, non significa fare una festa o una passeggiata di salute: è una cosa seria - ha concluso Viola Valentino - il matrimonio, per me, non può essere nullo. Non lo sarà mai".