Violentarono almeno 32 bambine: 2 pedofili condannati in Germania

Alp

Milano, 6 set. (askanews) - Si è concluso nel tribunale distrettuale di Detmold in Germania con la condanna a 12 e 13 anni il processo ai due pedofili di 34 e 56 anni accusati di aver violentato almeno 32 minori nelle loro roulotte in un campeggio a Ludge, nel Nordreno-Vestfalia. Gli imputati sono stati giudicati colpevoli di oltre 450 casi di abusi su bambine tra i 4 e gli 11 anni. Violenze che venivano anche fotografate o filmate e le immagini diffuse poi su chat pedopornografiche. Ne ha dato notizia il sito di "Die Welt" spiegando che i due imputati "hanno confessato ma non hanno mostrato segni di vero rimorso".