Violenza donne, Bonafede: "Un'emergenza sociale, denunciate" -2-

Sim

Roma, 24 nov. (askanews) - "Le donne devono sapere che ci sono strumenti nuovi, che le possono proteggere quando vanno al commissariato a fare una denuncia", ha aggiunto Bonafede, perchè "lo Stato deve prendere per mano e accompagnare la donna, che deve sentirsi al sicuro".

Il ministro ha poi spiegato che la legge "Codice rosso" prevede strumenti di protezione, perchè "la giustizia non deve arrivare dopo, ma deve arrivare prima e alle persone che ne hanno più bisogno".