Violenza donne, Bonetti: confermati 30 mln per i centri regionali

Sav

Roma, 4 dic. (askanews) - Per i Fondi antiviolenza contro le donne "nell'ambito della cabina di regia convocata abbiamo deciso di confermare lo stanziamento di 30 milioni per i centri a livello regionale: oggi firmerò il decreto, i soldi arriveranno alle Regioni, che dovranno presentare i progetti". Lo ha spiegato la ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, in audizione davanti le Commissioni riunite Affari costituzionali, Lavoro e Affari sociali della Camera.

"Poi però - ha detto - accade che a livello regionale, nella lecita autonomia regionale, i fondi possono essere utilizzati con altri criteri o inceppati nell'erogazione: la cabina di regia ha valutato quest'anno di mettere in campo un'azione di monitoraggio puntuale, sappiamo che non tutti i fondi già erogati dallo Stato le Regioni li hanno poi consegnati. È necessaria per garantire anche che il modo in cui vengono poi ripartiti possano essere in linea con il piano strategico nazionale", ha concluso il ministro.