Violenza donne, Bottici (M5s): uomini fermatevi, dipende da voi

Pol/Gal

Roma, 25 nov. (askanews) - "Basta violenza contro le donne! Offese, picchiate, violentate, colpite da hate speech o revenge porn su internet, uccise. Ogni tre giorni in Italia c'è una vittima di femminicidio. La mano che colpisce è quella di un uomo, che sia un marito, un convivente, un fidanzato, un corteggiatore, o un ex. Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il mio messaggio va agli uomini. Dipende da voi, signori: fermate la mano che uccide, la bocca che umilia, l'atteggiamento che sfocia nella violenza. Per ogni donna che subisce, c'è un uomo che infierisce i suoi colpi e che va fermato, prima che sia tardi. La prevenzione è fondamentale per educare al rispetto verso le donne. Si impara, e si insegna, a scuola, in famiglia, anche nelle istituzioni". Lo scrive su Facebook la senatrice del M5s e questore del Senato Laura Bottici.