Violenza donne, M5s: grave uso lacrimogeni a manifestazione Turchia

Pol/Gal

Roma, 25 nov. (askanews) - "Quanto accaduto in Turchia proprio in questa giornata dedicata alla sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne è sicuramente un fatto molto grave: l'uso di gas lacrimogeni fatto dalle forze di polizia per disperdere migliaia di manifestanti riunitisi nel centro di Istanbul non è sicuramente un buon segnale in un Paese dove ogni anno muoiono centinaia di donne per femminicidio". È quanto affermano in una nota i deputati del MoVimento 5 stelle in commissione Esteri alla Camera.

"Ci auguriamo che anche in Turchia si possa ristabilire la libertà di manifestare, soprattutto quando si tratta di far sentire la propria voce contro una piaga sociale che per essere combattuta ha bisogno di un cambiamento culturale", concludono i deputati.