Violenza donne: sei arresti e 7 denunce nel napoletano -2-

Aff

Napoli, 26 giu. (askanews) - Sempre a Caivano, un 52enne gi noto alle forze dell'ordine stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, violazione di domicilio, minaccia e porto di armi da taglio. L'uomo ha aggredito la moglie che da qualche giorno aveva trovato rifugio nell'appartamento della sorella e le ha puntato al volto un paio di forbici. Solo l'intervento del nipote ha evitato il peggio. L'uomo stato bloccato, arrestato e tradotto nel carcere di Poggioreale. La donna ha cos raccontato 10 anni di vessazioni, mai denunciate.

I carabinieri di Marano hanno arrestato un 46enne di Mugnano per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo aveva picchiato la compagna convivente. Bloccato dopo una breve colluttazione, il 46enne stato arrestato. La donna stata trasportata in ospedale dove le hanno diagnosticato una frattura della costola e prescritto 21 giorni di riposo.

Diverse le persone denunciate in stato di libert. Un 47enne di Afragola stato deferito dai carabinieri della locale stazione per atti persecutori. Ha seguito in strada l'ex moglie, insultandola e minacciandola. Lo stesso giorno aveva telefonato centinaia di volte la donna, continuando con le offese. Dovr, invece, rispondere di maltrattamenti un 33enne di Ercolano, denunciato dai Carabinieri. Durante una lite, ha colpito con diversi pugni la schiena della moglie. Sempre ad Ercolano denunciati altri 3 mariti violenti, responsabili di lesioni e maltrattamenti in famiglia. quelli di Pomigliano d'Arco segnalati all'Autorit giudiziaria per gli stessi reati.