Violenza donne, sottoscritto protocollo tra Lombardia e Prefetture

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 21 giu. (askanews) - Oggi pomeriggio, presso la Prefettura di Milano, l'assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità della Regione Lombardia, Alessandra Locatelli, e il Prefetto di Milano, Renato Saccone, in rappresentanza delle Prefetture delle provincie lombarde, hanno firmato il Protocollo d'intesa per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne. Il testo, della durata di tre anni, prevede l'attivazione di percorsi formativi e iniziative sperimentali per rendere più efficiente la rete regionale che si occupa di contrastare la violenza contro le donne.

"Il nuovo progetto formativo - ha scritto in una nota l'assessore Locatelli - è stato affidato a Polis Lombardia, e prevede, per il biennio 2021-2022, l'avvio delle iniziative formative rivolte alle Forze dell'Ordine che verranno avviate dopo l'estate. L'obiettivo è garantire un'adeguata formazione periodica agli operatori dei servizi territoriali che entrano in contatto con le donne vittime di violenza e con i loro figli, sempre più spesso vittime di violenza assistita. È necessario formare operatori sempre più attenti, ponendo particolare attenzione all'aggiornamento".

"La firma di questo protocollo - ha aggiunto l'assessore Locatelli - rappresenta un altro fondamentale passo avanti nella lotta alla violenza contro le donne, che soprattutto in questo ultimo anno, per via dell'isolamento forzato, ha visto un significativo aumento dei casi ma anche di maggiore fatica nell'intercettarli. Ringrazio tutte le Prefetture lombarde per l'impegno dimostrato quotidianamente, attraverso le donne e gli uomini delle Forze dell'ordine che sono sempre in prima linea nel contrasto alla violenza sulle donne e a tutela dei cittadini più fragili".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli