Violenza su donne: Scalfarotto (IV), 'lo Stato sempre al fianco di chi denuncia' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Il Ministero dell’Interno -prosegue Scalfarotto- sta facendo dal suo canto un lavoro strategico con l’attivazione delle Forze di Polizia che sono in prima linea nella lotta alla violenza di genere: rafforziamo le attività di analisi e studio degli atti criminosi, le campagne educative per la prevenzione del fenomeno e la formazione del personale, indispensabile per chi lavora su un tema cosi complesso e delicato".

"Presso il Viminale sono inoltre attivi fondi per il sostegno alle donne vittime di violenza e per i loro famigliari, ma naturalmente tutto questo non è ancora sufficiente poiché l’obiettivo resta l’eliminazione dei reati. Per raggiungere questo obiettivo sarà necessario costruire nel paese un clima culturale di rispetto e valorizzazione delle differenze a cominciare dal lavoro sugli stereotipi della cultura patriarcale, anche nelle famiglie, e dai programmi educativi introdotti fin dalla primissima didattica nelle scuole".

La conciliazione e la condivisione delle attività di assistenza e cura tra donne e uomini dovrebbe essere la regola, per consentire alle donne di realizzare pienamente il proprio potenziale, anche in vista della partecipazione allo sviluppo e alla prosperità della nostra comunità che registra una pregiudizio economico, oltre che un gravissimo danno sociale, dalla ingiusta assenza delle donne nel lavoro e in particolare nei ruoli apicali”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli