Violenza su donne: Sisto, 'fenomeno gravissimo, da affrontare in modo deciso'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 nov. (Labitalia) – Quello della violenza sulle donne "è un fenomeno grave, gravissimo, che va combattuto in modo deciso. Siamo in guerra e dobbiamo combattere. La parole magica è la prevenzione che non vuol dire solo regole ma fare in modo che quelle regole vengano applicate". Lo ha detto Francesco Paolo Sisto, sottosegretario alla Giustizia, intervenendo in video collegamento all'evento 'Violenza sulle donne, i riflessi economici e sociali' nel corso de 'Gli Stati generali dei consulenti del lavoro' al Palazzo dei congressi a Roma, in occasione dei 50 anni di Enpacl, l'ente previdenziale di categoria dei consulenti del lavoro.

Quindi per Sisto serve "un intervento estremamente deciso. Sia per evitare la violenza ma anche altri fenomeni economici e sociali. Quindi la prevenzione deve puntare e andare dritto sulle cause. Per insegnare a rispettare la propria compagna, la propria dipendente, la propria collega bisogna iniziare da giovanissimi. E' necessario fare sistema, tutti, intorno all'articolo 51 della Costituzione, per creare un circuito virtuoso. La parità salariale è un altro passaggio estremamente centrale, e siamo orgogliosi di questo provvedimento", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli