1 / 7

Denunce e indagini

La polizia giudiziaria dovrà comunicare al magistrato le notizie di reato di maltrattamenti, violenza sessuale, atti persecutori e lesioni aggravate avvenute in famiglia o tra conviventi. E la vittima dovrà essere sentita dal pm entro 3 giorni dall'iscrizione della notizia di reato.

Violenza sulle donne, il Codice rosso è legge

Con 197 sì e 47 astenuti (tra cui il Pd e LeU) il Senato approva in via definitiva il disegno di legge che modifica il codice di procedura penale sulla tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, il cosiddetto Codice rosso.

Con la nuova legge sono previste pene più severe per la violenza sessuale e lo stalking e viene introdotto il reato di reverge porn oltre a quello di sfregi al viso.

Vediamo per punti quali sono le principali misure previste dal provvedimento...

LEGGI ANCHE:

Cos’è il Revenge Porn?

I numeri del femminicidio

Cos'è il cloaking, la violenza passiva sulle donne che avviene online