Violenze carcere Santa Maria Capua Vetere, Cartabia: "Uso insensato della forza"

·1 minuto per la lettura

"Sono stati fatti gravi" quelli di Santa Maria Capua Vetere con un "uso insensato e smisurato della forza". Così la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, in aula alla Camera, nel corso dell'informativa su quanto accaduto nel carcere campano."Dagli atti di indagine emerge che a Santa Maria Capua Vetere non si è trattato di una reazione a rivolte, ma di violenza a freddo", ha affermato la ministra. "Allo stato, il totale complessivo delle unità di personale dell’Amministrazione sospese a vario titolo è pari a 75. Rimangono altri indagati, per i quali il Gip ha specificato che non v’è certezza della loro presenza. Per questo ha respinto la richiesta di misura cautelare. Su questi ultimi, attendiamo gli sviluppi dell’indagine, prima di altre valutazioni", ha reso noto

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli