Violenze e insulti per 10 anni: moglie e due figlie salvate da carabinieri a Gragnano

(Adnkronos) - Per dieci anni hanno subito le violenze fisiche, gli insulti, le minacce e le risate beffarde, senza mai denunciare. A salvare una donna e le sue due figlie sono stati i carabinieri che, in seguito a una segnalazione arrivata al 112 da parte dei vicini, hanno raggiunto l'appartamento di Gragnano, in provincia di Napoli, dove viveva la famiglia e arrestato un uomo di 41 anni. Quando i carabinieri della sezione radiomobile di Castellammare di Stabia sono entrati nell’abitazione una donna ha aperto loro la porta: aveva il viso tumefatto, gli occhi gonfi, le labbra sanguinanti. Con un filo di voce li ha invitati a entrare. Ferite anche le figlie, una appena maggiorenne, l’altra poco più che 13enne. Il 41enne arrestato, già noto alle forze dell’ordine, è stato portato in carcere.